Smaltimento e recupero materiali da demolizione
sabato 10 aprile 2021
L’azienda ha avviato l’attività di recupero dei rifiuti derivanti da demolizioni in ottemperanza al Decreto Legislativo 22/97 e succ. modifiche cd. “Ronchi”.

Ha conseguito, dopo i controlli delle autorità ambientali, l’iscrizione nel registro Provinciale delle imprese che effettuano operazioni di recupero di rifiuti non pericolosi al n. 102 del 24/01/2000.

L’impianto di smaltimento e recupero è situato nella Zona Industriale “Fontemartora” di Acquaviva Picena lungo la strada Lungalbula che collega San Benedetto del Tronto a San Savino a circa 4 Km. Dal centro abitato.

Con propri autocarri, autorizzati al trasporto di rifiuti speciali non pericolosi, effettua il nuovo servizio di smaltimento dei calcinacci e dei fanghi di lavorazione del travertino.
Inoltre tale servizio è stato ampliato attraverso la fornitura di benne caricatrice da 1 mc. per le piccole demolizioni nei centri abitati.

Ci stiamo attrezzando anche con autocarri con multibenne da 6 mc. per demolizioni o ritiro di materiali fangosi più consistenti.

Per tali servizi abbiamo l’esclusiva con la ditta autorizzata allo smaltimento rifiuti nella provincia di Ascoli Piceno.
P.iva 01149440446